L’ansia dell’attesa

L’ansia dell’attesa. Il limbo di incertezza che ti separa da un esito. Un misero pezzo di carta o non più di qualche byte di posta elettronica. Centomila almeno, in un giorno. Tutti sulla stessa barca, si dice. O meglio in fila, uno davanti all’altro, ad aspettare. Una coda sciatta e disordinata, che si autoalimenta a […]

Tre liquirizie

Milano. Stretti da giorni nella morsa di un caldo umido insopportabile. Uscire di casa in queste condizioni è una follia, ma non posso farne a meno. Ho un appuntamento per le 14.30 per una visita. Prendo la macchina rovente sotto il sole, in un momento in cui chiunque con un minimo di buon senso se […]

Per annoiarsi bisogna averci la stoffa

La noia non è per tutti: per annoiarsi bisogna averci la stoffa. Scolpite questa frase nella pietra da qualche parte, mentre vi spiego il motivo. Nel mondo contemporaneo l’uomo medio ha la tendenza a considerare la noia come un’esperienza negativa, da evitare con tutte le forze. Una sensazione di abbruttimento, una macchia morale, un’onta. Insomma […]

Il limbo del villeggiante

Ultimo giorno di vacanze. Una giornata cazzuta. Una di quelle in cui, quando ti alzi, hai come una premonizione. L’universo te lo vuole anche dire che sarà una giornata di merda, ma tu non capisci. Ti alzi, ti affaccendi tra una cosa o l’altra e non lo vuoi capire. Non ci vuoi pensare. Fai le […]

Dark

Lo so. I telefilm raramente c’entrano coi libri ed anche quando sono tratti da romanzi, la versione che ne fanno è spesso deludente. Le serie TV tuttavia, si sono imposte negli ultimi anni come forma di intrattenimento alternativo, per rincoglionirci ben bene e tenerci tutto il tempo coi culi attaccati ai divani. Inermi, inebetiti, se […]

Diciassette persone

La posta ha aperto i battenti da appena nove minuti. Davanti a me diciassette persone in ordinato disordine descrivono quella che con parametri e volontà ben diversi chiameremmo “fila”. Qui non c’è più voglia di disciplina, di regole, di bavaglio alla bocca e file chilometriche. Fa caldo oggi. Milano non si smentisce neppure nell’anno del […]

Smania d’agosto infame

Agosto è un mese infame. Eppure per tutti è come una smania, lo si attende come la venuta del Messia nelle chiese. Se tiro le fila delle mie ultime estati, mi cadono le braccia. Mentre la città scioglieva ed io con lei, persino la Madonnina del Duomo se l’era filata in cerca di refrigerio. Io […]

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top